Gli Italiani all’estero

Incontro fra ALM e Associazione Liguri in Cina
8 maggio 2019

 Gli Italiani all’estero

Gli Italiani all’estero sono una parte fondamentale del Sistema Italia nel mondo, ambasciatori di italianità e del Made in Italy nel mondo. Dovunque essi sono stati hanno dato lustro all’identita’ italiana e sono stati promotori del nostro patrimonio culturale. Un fatto importante di cui, spesso, le Istituzioni in Italia non tengono conto.

Ne è stata prova quanto e’ accaduto questa settimana alla Camera in occasione dell’esame della legge di riforma costituzionale che prevede la riduzione del numero dei parlamentari, compresi quelli eletti all’estero, contraendo notevolmente la rappresentanza estera in Parlamento a fronte di un aumento degli iscritti all’Aire.

Bisognerebbe far capire che la Circoscrizione estero e’ una cosa diversa e per questo motivo andrebbe stralciata dal disegno di legge costituzionale attualmente all’esame del Parlamento.

Per questo abbiamo apprezzato il lavoro svolto dall’on. Nissoli, eletta in Nord e Centro America, che si è battuta per evitare la riduzione della rappresentanza in Parlamento degli italiani all’estero sia presentando emendamenti che chiedendo lo stralcio della Circoscrizione estero dalla riforma in atto.

Confidiamo che le cose possano cambiare durante l’iter della riforma e ci auguriamo che tutti gli eletti nelle Circoscrizioni estero, indipendentemente dal colore politico, possano fare fronte comune per tutelare i cittadini italiani residenti all’estero che oggi hanno superato la quota di 5 milioni.

Ing. Mario Menini
Presidente Internazionale Associazione Liguri nel Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Italiano